Otite media acuta

OTITE MEDIA ACUTA

  

COS’È

L’otite media acuta è un’infezione della parte interna dell’orecchio.
Si presenta di solito in modo improvviso con infiammazione e accumulo di catarro nella parte dell’orecchio che sta dietro al timpano (chiamato orecchio medio).

QUALI SONO LE POSSIBILI CAUSE

L’otite media acuta può essere causata sia da virus che da batteri.
Non si presenta quasi mai da sola ma più comunemente durante o immediatamente dopo un raffreddore o un’influenza.

QUALI I POSSIBILI SINTOMI

I sintomi più comuni dell’otite media acuta sono: mal d’orecchi, pianto inconsolabile, febbre, sensazione di orecchio chiuso.
Nei più piccoli (sotto i due anni) anche agitazione, irritabilità e inappetenza.

SERVE SEMPRE L’ANTIBIOTICO?

No. In molti casi l’otite media acuta guarisce spontaneamente senza una terapia antibiotica.

COSA PUOI FARE

Nel caso in cui il dolore all’orecchio determini il malessere del bambino è opportuno utilizzare un farmaco per alleviarlo: paracetamolo o ibuprofene.

COSA NON FARE

Non mettere gocce nell’orecchio senza che prima sia stata fatta una diagnosi (le gocce nell’orecchio impediscono al pediatra di visitare bene l’orecchio e in alcuni casi sono addirittura controindicate).

Non utilizzare l’antibiotico se non ti è stato specificamente prescritto da chi ha visitato il bambino.

Non utilizzare farmaci consigliati da amici o conoscenti senza averne prima verificato l’utilità consultando il tuo pediatra di famiglia.

A CHI TI DEVI RIVOLGERE

Pediatra di famiglia

Se il tuo bambino presenta i sintomi sopra elencati, soprattutto se ha meno di 2 anni, mettiti in contatto con il tuo pediatra di famiglia che lo visiterà e condividerà con te le decisioni per la migliore gestione del problema individuato.

Pronto Soccorso

Se il mal d’orecchi si accompagna a sanguinamento del condotto uditivo o ad un evidente gonfiore della zona posteriore dell’orecchio.